Gal Alto Ionio: Corso di TIC

Tic

Inizio Corso: 24 Marzo 2015
Fine Corso: 27 Giugno 2015

PSR GAL ALTO JONIO FEDERICO II 2007/13 MISURA 413.331
Azione 1 Formazione a favore degli Operatori economici operanti nell’ambito degli interventi dell’ASSE 3

Finanziato all’Agenzia formativa ProjectLife Calabria.

CORSO DI FORMAZIONE PER ADDETTO ALLE TECNOLOGIE DELL’INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE E ALLA GESTIONE INNOVATIVA D’AZIENDA

1. OBIETTIVI DEL CORSO
Il percorso formativo intende trasferire le competenze necessarie per il corretto utilizzo del P.C. e delle nuove tecnologie informatiche al fine di sostenere il ciclo vitale delle aziende e migliorarne il posizionamento competitivo nel mercato.

2. REQUISITI DI AMMISSIBILITÀ
L’accesso ai corsi è riservato ai cittadini residenti UE disoccupati o inoccupati, ai beneficiari del GAL (o i familiari degli stessi), agli imprenditori agricoli e/o membri della famiglia agricola e gli operatori economici interessati dagli interventi di cui all’ASSE 3 del PSR e per le specificità del corso promosso, in possesso dei seguenti requisiti:
1. Possesso del diploma di scuola superiore.
2. Compimento del 18° anno di età alla data d’iscrizione al corso;
3. Residenza nei Comuni ricadenti nelle aree rurali con ritardo di sviluppo (Area D: Alessandria del Carretto, Albidona, Amendolara, Canna; Castroregio; Cerchiara di Calabria, Francavilla Marittima, Montegiordano, Nocara, Oriolo Calabro, Plataci, Rocca Imperiale, Roseto Capo Spulico) e nelle aree rurali di Trebisacce e Villapiana (Area B), e nei comuni con elevato tasso di disoccupazione e/o spopolamento.

3. PROCESSO DI SELEZIONE
a-  I candidati saranno convocati presso le sedi di ProjectLife e selezionati tramite un  colloquio conoscitivo finalizzato a verificare la preparazione culturale del candidato e ad accertare il profilo motivazionale e attitudinale;
b- Un’apposita Commissione procederà alla selezione e predisporrà la graduatoria finale sulla base dei punteggi ottenuti dai candidati. A parità di punteggio l’ammissione al corso avviene in base al criterio dell’età dando precedenza all’aspirante più giovane ( art. 2 della legge 16.06.1998 n. 191 )

4. MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DEL CORSO
Il corso di formazione ha una durata di 250 ore articolate in:
• 175 ore di lezione in aula;
• 75 ore di stage svolto presso aziende private del settore turistico.
Le lezioni in aula saranno divise 9 in moduli didattici. Il corso prevede l’erogazione di 5 ore di lezione al giorno per un totale di 50 giornate, in un arco temporale di circa 10 settimane.