Fondi Interprofessionali

EBITEN è un organismo bilaterale costituito nel 2009 tra la confederazione datoriale Sistema Impresae le organizzazioni sindacali dei lavoratori Confsal, Fesica Confsal, Confsal Fisals. Ad EBITEN rimandano diversi CCNL conferendogli pertanto una natura intersettoriale.

Valentino Riggio

Responsabile

Email: fondoformazione@projectlife.it

Telefono: 324 9017592

ASSE SALUTE E SICUREZZA

  • Formazione e informazione ex D.LGS. 81/08;
  • Servizi reali a imprese e lavoratori (Red. DVR, comunicazione RLST, etc.)
  • Collaborazione e asseverazione ex D.LGS. 81/08.

ASSE WELFARE E SOSTEGNO AL REDDITO.

  • Progetto di welfare aziendale e interaziendale anche in materia di sanità integrativa e di sostegno al reddito (buoni pasto/benzina, etc);
  • Interventi a favore dell’occupazione;
  • Provvidenze in materia di “mutue”;
  • Interventi di sostegno al reddito (es. integrazione della maternità).

ASSE SERVIZI REALI ALLE IMPRESE E LAVORATORI.

  • Attività in materia di apprendistato;
  • Certificazione contratti di lavoro e conciliazione;
  • Intermediazione tra domanda e offerta di lavoro;
  • Dimissioni telematiche.

Mission

EBITEN è un organismo bilaterale costituito nel 2009 tra la confederazione datoriale Sistema Impresa e le organizzazioni sindacali dei lavoratori Confsal, Fesica Confsal, Confsal Fisals.

Ad EBITEN rimandano diversi CCNL conferendogli pertanto una natura intersettoriale (escluso il settore edile). EBITEN non ha fini di lucro ed è attivo a favore delle imprese e dei relativi lavoratori nonché dei lavoratori autonomi che decidono di aderirvi volontariamente. EBITEN rappresenta la sede idonea per la gestione condivisa di attività in materia di welfare, salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e altri servizi reali di interesse dei soggetti aderenti.

Funzionamento

L’ebiten eroga in partenariato con projectlife calabria prestazioni formative e di servizio a favore delle aziende e dei lavoratori aderenti ivi compresi i lavoratori autonomi, nonche degli enti interessati.

Le prestazioni svolte in partenariato divise per assi tematici sono contenute nel catalogo dell’ente messo a disposizione dei soggetti aderenti.

FUNZIONAMENTO EBITEN
All’interno di EBITEN è stato istituito un fondo denominato “FONDO SVILIPPO BILATERALITA”, il cui gettito è alimentato dall’1% della retribuzione lorda annua (di cui lo 0.80% a carico de datore di lavoro e lo 0.20% a carico del lavoratore).
I datore di lavoro che intendono versare il contributo per il finanziamento del fondo, indicheranno, in sede di compilazione del modello di versamento “F24” distintamente dai dati relativi al pagamento dei contributi previdenziali e assistenziali obbligatori, la causale “ENBI” esposta nella sezione “INPS”, nel campo “CAUSALE CONTRIBUTO”, in corrispondenza, esclusivamente, del campo “IMPORTI A DEBITO VERSATI”.

Obbligatorietà della bilateralità

I trattamenti previsti dalla bilateralità sono vincolanti per tutte le imprese rientranti nella sfera di applicazione degli accordi e contratti collettivi nazionali, regionali, e territoriali laddove sottoscritti.
Le prestazioni presenti nei sistemi di bilateralità nazionale e di secondo livello rappresentano, quindi, un diritto contrattuale di ogni singolo lavoratore, che pertanto matura, nei confronti delle imprese non aderenti al sistema bilaterale, il diritto alla erogazione diretta da parte del datore di lavoro di prestazioni sostitutive di analoga misura e contenuto, nel caso in cui questi si sottragga alla contribuzione agli enti bilaterali previsti dal presente contratto collettivo o da altri.
Pertanto le imprese non aderenti al sistema dalla bilateralità dovranno, inoltre, corrispondere mensilmente a ciascun lavoratore un elemento retributivo aggiuntivo pari a € 30,00 lordi.

Vantaggi Consulenti

ALLO STUDIO DI CONSULENZA VERRÀ RICONOSCIMENTO UN COMPENSO PER ATTIVITÁ DI PROMOZIONE.
ANALISI E FABBISOGNI AZIENDALI.