OPERATORE DEL BENESSERE: INDIRIZZO ESTETICA – TRIENNIO 2011-2014 (in corso)

Percorsi di Istruzione e Formazione Professionale

In applicazione del POR FSE 2007-2013 ed in coerenza con gli obbietti prefissati dalla Regione Calabria, il nostro Ente di Formazione sta realizzando nel triennio 2011/2014 PIeFP volti a prevenire e contrastare l’abbandono e la dispersione scolastica e formativa. L’offerta di IeFP rappresenta un’adeguata ed organica risposta ai fabbisogni formativi e professionali del territorio e tende ad assicurare il successo scolastico e formativo a tutti gli allievi, ivi compreso l’assolvimento dell’obbligo di istruzione. Il percorso formativo è stato suddiviso in tre annualità. Gli interventi formativi sono finalizzati alla formazione delle figure professionali descritte negli allegati 2 e 3 all’Accordo Stato Regioni e Province autonome del 27 luglio 2011, che, nel loro insieme, costituiscono il Repertorio nazionale dell’offerta di Istruzione e Formazione Professionale fermi restando gli standard minimi formativi delle competenze tecnico-professionali comuni a tutti i percorsi di Istruzione e Formazione Professionale di cui all’allegato 3 dell’Accordo in sede di Conferenza Stato-Regioni del 29 aprile 2010. I percorsi di Istruzione e Formazione Professionale di cui al Capo III del Decreto Legislativo 226/2005 devono rispettare i Livelli Essenziali delle Prestazioni in esso stabiliti e richiamati negli Accordi Stato Regioni e Province Autonome del 29 aprile 2010 e del 27 luglio 2011.

Il profilo professionaleVarious makeup brushes

L’“Operatore del benessere: estetista”, interviene, a livello esecutivo, nel processo di trattamento dell’aspetto della persona con autonomia e responsabilità limitate a ciò che prevedono le procedure e le metodiche della sua operatività. La qualificazione nell’applicazione/utilizzo di metodologie di base, di strumenti e di informazioni gli consentono di svolgere attività di trattamento e servizio relative al benessere psico-fisico che non implicano prestazioni di carattere medico, curativo o sanitario, ma che favoriscono il mantenimento, il miglioramento e la protezione dell’aspetto della persona, con competenze negli ambiti dell’accoglienza, dell’analisi dei bisogni e del trattamento estetico. Collabora al funzionamento e alla promozione dell’esercizio.

L’“operatore del benessere: estetista” si occupa di cure di bellezza, che presta la propria opera per plasmare, correggere, prevenire o modificare inestetismi fisici restituendo nel contempo all’individuo, insieme all’aspetto desiderato, la fiducia in se stesso e mettendolo nella condizione migliore per piacersi. Tale operatore agisce in modo altamente qualificato, lavorando sia sul corpo sia sulla psiche intervenendo in maniera armonica e salutare e restituendo al cliente quell’immagine di sé che si perde quando non si convive bene con la propria persona.

Finalità del PIeFP

Il Percorso permetterà il conseguimento della qualifica Professionale di “Operatore del Benessere: indirizzo estetica”. Al termine del terzo anno, infatti, a coloro che supereranno l’esame finale verrà rilasciato un attestato di qualifica professionale valido ai fini dell’avviamento al lavoro e dell’inquadramento aziendale. Tale qualifica verrà registrata sul “Libretto formativo del cittadino” con lo scopo di raccogliere, sintetizzare e documentare le diverse esperienze di apprendimento degli allievi nonché le competenze da essi comunque acquisite. Il Libretto Formativo rappresenta lo strumento chiave per la trasparenza dell’apprendimento lungo tutto l’arco della vita.

Destinatari del Percorso

I destinatari del Percorso sono stati giovani:

  • soggetti all’obbligo di istruzione;
  • in possesso della licenza di scuola secondaria di primo grado (licenza media) o in possesso della certificazione delle competenze di base previste dal Regolamento approvato dal Ministero della Pubblica Istruzione con Decreto n.139 del 22 agosto 2007, o, per gli allievi disabili, dell’attestato di credito formativo previsto dall’art. 9 del D.P.R. 122 del 22 giugno 2009.

In particolare, l’intervento formativo è stato rivolto a giovani in obbligo d’istruzione/diritto-dovere i quali, nell’anno scolastico 2010/2011, avevano conseguito il diploma di scuola secondaria di primo grado o lo avevano conseguito negli anni precedenti e che, comunque, alla data del 31 dicembre 2011, non avevano compiuto 16 anni di età.

Articolazione del corso e durata

Il percorso formativo “Operatore del Benessere: Indirizzo Estetica”, prevede 3 anni formativi, della durata di 1.000 ore ciascuno, comprensive del modulo di stage, per come previsto nelle “Linee Guida per la realizzazione dei percorsi di Istruzione e Formazione Professionale” approvate con la Deliberazione della Giunta Regionale della Calabria n. 67 del 28 febbraio 2011 e da conformarsi a quanto contenuto nell’Accordo Stato Regioni e Province autonome del 27 luglio 2011 per la messa a regime del Capo III del Decreto Legislativo 226/2005.

Il primo anno si caratterizza per l’orientamento attivo entro l’area formativa di riferimento; durante tale anno è prevista, pertanto, una congrua attività di accoglienza, orientamento e formazione di base. A partire dal primo anno formativo, sono avviati tutti i laboratori che hanno consentito la concretizzazione delle opzioni metodologiche previste, con particolare riferimento alle attrezzature e alle tecniche necessarie. Il primo anno ha, dunque, forte valenza orientativa ed è caratterizzato dalla prevalenza di discipline volte ad innalzare il livello culturale e fornire competenze di base (consolidare e approfondire le abilità linguistiche e matematiche; sviluppare conoscenze relativamente all’organizzazione sociale, politica e del lavoro, alla tutela dei diritti nel mondo del lavoro, alla geografia, alle scienze e alla sicurezza sul lavoro; far conoscere il passato per capire il presente) e competenze tecnico professionali.

Il secondo anno mira al rafforzamento del patrimonio di conoscenze, abilità, competenze e capacità personali e prevede uno stage formativo di supporto all’apprendimento. Il progetto deve assicurare nel biennio i saperi e le competenze previsti dalla normativa vigente per l’assolvimento dell’obbligo di istruzione.

Il terzo anno è finalizzato al consolidamento degli standard formativi delle competenze tecnico professionali e mira al completamento formativo e all’autonomia della persona in vista del futuro ruolo professionale.

Il secondo ed il terzo anno hanno, quindi, carattere più professionalizzante, con l’obiettivo di potenziare le capacità di scelta e di acquisire competenze trasversali e competenze tecnico professionali (far acquisire il sapere e il saper fare relativamente alla figura professionale “operatore del benessere: estetista”) riconoscibili, al fine di consentire sia l’acquisizione della qualifica, sia i passaggi verticali e orizzontali fra i sistemi formativi. Nel corso del secondo e del terzo anno sono previste anche attività di laboratorio e un periodo di tirocinio/stage in un’azienda del comparto benessere.

close-up of beautiful woman

Aziende coinvolte

Il Percorso, durante il periodo di tirocinio/stage, prevede il coinvolgimento delle seguenti aziende del settore Benessere:

  •       CENTRO ESTETICO BIKEN con sede in CORIGLIANO CALABRO (CS)
  •       LAURA CENTRO ESTETICO con sede in CORIGLIANO CALABRO (CS)
  •       ISTITUTO DI BELLEZZA IBR con sede in CASTROVILLARI (CS)
  •       CENTRO DONNA con sede in con sede in CASTROVILLARI (CS)
  •       M. I. ESTETICA SOLARIUM TATOO DI MARINO IOLANDA con sede in CASSANO ALLO IONIO (CS)
  •       CENTRO ERICSON DI PARROTTA SABINA con sede in TERRANOVA DA SIBARI (CS)
  •       CENTRO ESTETICO AFRODITE ESTETICA NAILS con sede in Trebisacce (CS)
  •       BENESSERE E BELLEZZA DI ROSSELLA PRIMAROSA Via Nazionale – S.S. 136 – Villapiana Lido (CS)

Visualizza i dettagli delle annualità:
Prima Annualità / Seconda Annualità